In evidenza

VITERBO - Domenica 15 aprile alle ore 18:00 al Teatro dell’unione va in scena, a conclusione del suo terzo anno di tournée, Il Berretto a Sonagli di Luigi Pirandello nella versione firmata da Valter Malosti. Lo spettacolo, parte della stagione di prosa in abbonamento è promosso da ATCL – Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio con il finanziamento della Regione Lazio e del Comune di Viterbo.

CIVITELLA D'AGLIANO - Il Teatro Null, Officina culturale della Regione Lazio I porti della Teverina, presenta in prima assoluta il nuovo spettacolo di Gianni Abbate “C’era una volta la Cavalleria rusticana”, che nel fine settimana sarà propostoa Sipicciano, Gradoli e Bolsena.

CARBOGNANO -  La stagione del Teatro Bianconi volge al termine dopo aver inanellato una serie ininterrotta di successi e di sold out ma, come in ogni trama teatrale che si rispetti, il colpo di scena finale farà rimanere senza fiato i fortunati spettatori che avranno “conquistato” un tagliando di ingresso. Domenica 8 aprile alle ore 17.30 è infatti di scena una delle più conosciute ed esilaranti commedie del teatro internazionale; rappresentata ininterrottamente dal 1983, diverte e affascina gli spettatori di tutto il mondo garantendo risate senza sosta da 35 anni: "Taxi a due piazze" di Ray Cooney tradotta e adattata da Maria Teresa Petruzzi.

VITERBO - Torna il cinema a costi popolari, anche se con un calendario completamente diverso: dall'appuntamento fisso mensile, che forse aveva ottenuto il risultato opposto di riempire le sale il primo mercoledì del mese, svuotandolo nel fine settimana, si passa agli archi temporali, di qualche giorno, sproradicamente. L'esperimento partirà lunedì 9 aprile.

VITERBO - Nuova programmazione dedicata all'arte al Cinema Lux che domani, 4 aprile, porta sull'unico grande schermo viterbese "Musei Vaticani", con orario 17 - 19 - 21.

ACQUAPENDENTE - Domenica 18 marzo 2018 al Teatro Boni (ore 17.30), nell'ambito della stagione diretta da Sandro Nardi, Anna Mazzamauro sarà sul palco con lo spettacolo "Nuda e cruda", da lei scritto, per la regia di Livio Galassi e con musiche originali di Amedeo Minghi.

VITERBO - Grande successo per "La Divina Tragedia", l'opera teatrale in dialetto viterbese, scritta dalla maestra Anna Maria Stefanini, rappresentata dai suoi alunni della classe IV E dell'I.C. Canevari, nel teatro scolastico, ieri 16 aprile, davanti alla dirigente scolastica Paola Bugiotti e un folto pubblico di genitori, nonni e amici.
Tra gli ospiti d’onore Antonello Ricci, Roberto Pecci, alcuni poeti della Tuscia Dialettale e Pietro Benedetti, nel ruolo di Alfio, sceso dal Paradiso per parlare ai ragazzi.

ROMA - Un'energia incredibile, un cast frizzante, un tuffo nel fantastico 1968: ci sono tutti gli ingredienti per riportare al successo "68 Italian Rock Musical", lo spettacolo scritto da Attilio Fontana per il quarantennale dall'anno delle contestazioni, e riproposto in questo cinquantennale, grazie ai bravissimi allievi del Master Musical di Maria Grazia Fontana (clicca qui per vedere la video intervista e alcuni momenti del musical).

VITERBO – Un grande ritorno in scena per “Operazione”, spettacolo teatrale scritto nel 1989 da Stefano Reali, diventato poi un film nel 1997, dal titolo “In Barca a vela contromano”, ed ora tornato sui palchi italiani, partendo proprio da quello del Teatro dell'Unione, sold out da giorni, sempre diretto dal regista di origine viterbese.

Manetti Bros e Sindoni nella sala consiilare di Orte per il premio Alberini

Visto per voi

ORTE – La Tuscia è da sempre al centro di importantissimi progetti cinematografici, festival ed eventi: un solo paese, però, può vantare di esser quello dove “è nato il cinema”, un fasto che non è passato alla storia solo per la burocrazia, oggi come ieri un dramma irrisolto, che ha permesso ai fratelli Lumiere di dare il colpo di reni e presentarsi al mondo. Si tratta di Orte, grazie al suo cittadino illustre: Filoteo Alberini.

Ficarra e Picone mattatori dell'incontro di Bagnoregio

Visto per voi

BAGNOREGIO - Quando arrivano Ficarra e Picone non puoi aspettarti una serata normale, perché la loro stessa esistenza è fatta di battute continue e spontanee. Anche l'incontro a Bagnoregio per Civita Cinema ha rispettato la regola: risate e applausi e nulla di organizzato.

Le protagoniste dell'ultima parte di spettacolo

Visto per voi

VITORCHIANO - Il consueto gruppo degli amici di Quartieri dell'arte si è dato appuntamento nel complesso di Sant'Agnese per il prologo del festival, che prenderà il via il 6 settembre da Tuscania e proseguirà in giro per tutta la provincia fino a novembre 2017.

VITERBO – E' una gentilissima Giuliana Lojodice ad accoglierci per un'intervista, in una serata al limite del paradosso (leggi qui i problemi per il riscaldamento), e nei camerini dell'Unione si racconta mentre si trucca e si prepara per lo spettacolo.

Pubblicità
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito alla newsletter per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.