Manetti Bros e Sindoni nella sala consiilare di Orte per il premio Alberini

ORTE – La Tuscia è da sempre al centro di importantissimi progetti cinematografici, festival ed eventi: un solo paese, però, può vantare di esser quello dove “è nato il cinema”, un fasto che non è passato alla storia solo per la burocrazia, oggi come ieri un dramma irrisolto, che ha permesso ai fratelli Lumiere di dare il colpo di reni e presentarsi al mondo. Si tratta di Orte, grazie al suo cittadino illustre: Filoteo Alberini.

Le protagoniste dell'ultima parte di spettacolo

VITORCHIANO - Il consueto gruppo degli amici di Quartieri dell'arte si è dato appuntamento nel complesso di Sant'Agnese per il prologo del festival, che prenderà il via il 6 settembre da Tuscania e proseguirà in giro per tutta la provincia fino a novembre 2017.

Altri articoli...

Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito alla newsletter per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.