In evidenza

VITERBO - Al via domattina alle 9.30 Vitercomix, il festival del fumetto, che colorerà nel fine settimana, dal 14 al 15 aprile, la struttura espositiva della Fondaziona Carivit a Valle Faul. Tanti gli ospiti tra i disegnatori, alcuni ufficiali, coinvolti negli incontri programmati dall'organizzazione, altri a disposizione nei vari stand dell'area commerciale dedicata al fumetto. Confermata la presenza di Lillo e Greg, che avviarono insieme la loro strabiliante carriera come disegnatori di fumetti, il primo presenti il primo sabato e l'altro domenica.

BAGNOREGIO - Nel borgo di Civita è possible ammirare una mostra suggestiva, con copie d'autore dei grandi dipinti di Caravaggio. La mostra è visitabile negli spazi di Palazzo Alemanni, del Museo Geologico e delle Frane, fino al mese di dicembre.

ACQUAPENDENTE - Presso la pinacoteca di San Francesco (piazza Santa Maria), una delle tre sedi del Museo della Città – Civico e Diocesano di Acquapendente, si inaugura sabato 7 aprile alle 20, nell’ambito della rassegna “Francigena Musica: in viaggio con Mozart”, la personale di Lidia Bachis Mirabilia ed altri paesaggi a cura di Andrea Alessi.

CIVITELLA D'AGLIANO - Giornata speciale, oggi, sabato 24 marzo alle 15, per  il Giardino di Sculture La Serpara di Paul Wiedmer aperta ai propri soci, anche nuovi, per dare il benvenuto alla Primavera.
L'associazione La Serpara organizza un'iniziativa aperta a tutti i soci e a coloro che vogliono tesserarsi per sostenere le attività del giardino.

CIVITA CASTELLANA - “Dancalia, terra di conquista” è il reportage realizzato dal giornalista e fotoreporter Gianni Tassi in mostra al museo della Ceramica Casimiro Marcantoni dal 24 marzo al 13 aprile. Quaranta ingrandimenti fotografici che vogliono evidenziare l’importanza e la bellezza di uno degli ultimi tesori dell’Africa che tra pochi decenni potrebbe non esistere più. L’ennesimo scempio ambientale che si sta consumando nell’indifferenza del mondo intero.

CAPRAROLA - Dopo essere stata posta alla visione del pubblico nei locali del Foyer delle Scuderie di Palazzo Farnese, è approdata dal 5 febbraio 2018 al Palazzo della Cultura la mostra “La carne dell’orso. Memoria e responsabilità. Razzismo/i: antisemitismo come meta-razzismo”, inaugurata in occasione del Giorno della Memoria, 27 gennaio scorso.

RONCIGLIONE - Il Cubo Festival – Un Borgo di libri - Fiera del libro e dell’editoria, giunta alla seconda edizione e unica in provincia di Viterbo, realizzato dall’Associazione Arca di Ronciglione organizza in collaborazione con: la Banda del Racconto, il Centro Ricerche e Studi di Ronciglione e la Pro Loco il corso gratuito di Narratore di Comunità dal titolo Narrare Ronciglione.

VITERBO - Anni di carriera, nonostante sia giovanissimo, tanti applausi e altrettante critiche per un artista che ha sempre detto quello che pensava: Valerio Scanu arriva al Mondadori Book Store di piazza Della Rocca come se fosse un normale trentenne e si racconta alle numerose fan che si siedono, pendendo dalle sue labbra.

VITERBO - Questo pomeriggio, lunedì 9 aprile alle 18, presso il Book Store Mondadori di Piazza della Rocca, Valerio Scanu presenterà il suo nuovo libro “Giuro di dire la verità dalla A alla Zia Mary”.
Un lavoro che svela moltissimi lati sconosciuti del mondo dello spettacolo, rivelando capitolo dopo capitolo la personalità di un ragazzo coraggioso.

VITERBO - Primo interessante incontro con Appuntamenti della Memoria, la rassegna di presentazioni organizzata all'Archivio di Stato e dedicata alla sorgenti della conoscenza. La prima storia affrontata è stata dedicata ad una figura controversa, la Badessa di Castro, complice il libro di Lisa Roscioni che è andata a verificare le fonti provando ad aprire un dibattito storico rispetto al racconto tramandato da Stendhal. Al suo fianco il direttore dell'Archivio di Stato di Viterbo, Michele Di Sivo, insieme ai docenti dell'Unitus Barbara Piqué (Letteratura francese) e Matteo Sanfilippo (Storia Moderna).

VITERBO - Prendono il via i tradizionali "Appuntamenti con la Memoria", oragnizzati dall'Archivio di Stato, quest'anno dedicati alle sorgenti della conoscenza e all'uso delle fonti nella letteratura. Si parte giovedì 22 marzo con lo scandalo della badessa di Castro.

VITERBO - Un mese per iscriversi al tradizionale concorso di poesia e scrittura organizzato dall'associazione culturale viterbese La Ginestra, che da oltre 35 anni diffonde e incentiva la letteratura e l'arte; è inoltre un punto d'incontro umano, sociale ed artistico per chi si dedica alla poesia e alla narrativa e ad ogni forma di scrittura. Trattandosi di una realtà storica di Viterbo, l'associazione invita tutti gli scrittori della Tuscia a partecipare alle attività associative e a dare un contributo culturale a Viterbo e alla sua provincia naturale.

Pubblicità
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito alla newsletter per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.