Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

In evidenza

Grid List

VITERBO – Una sede istituzionale, la sala consiliare della Provincia di Viterbo, e tanti partecipanti tra amministratori, associazioni ed enti: la Tuscia si unisce per dimostrare che il deposito nazionale dei rifiuti radioattivi è una scelta impossibile.

VITERBO - In provincia 22 dei 67 siti che ospiteranno le scorie nucleari in Italia, individuate dalla Sogin, nell'ambito della Carta nazionale aree potenzialmente idonee."La Tuscia non può diventare il più grande deposito di rifiuti radioattivi del nostro Paese", commenta il presidente di Coldiretti Viterbo, Mauro Pacifici. La realizzazione del sito interesserà oltre 150 ettari di terreno.

VITERBO – Tutto pronto per il convegno “Il deposito nazionale dei rifiuti radioattivi e la Tuscia: una scelta impossibile”, in programma domani, venerdì 15 ottobre dalle 9 a Palazzo Gentili, sede della Provincia di Viterbo.

VITERBO - Partirà domani, 15 ottobre, da Viterbo (ore 11 nella sede di Via Faul) il Roadshow istituzionale “Il Merito del Valore”, organizzato da Unindustria per celebrare il decimo anniversario della sua nascita, avvenuta nel 2011 con la fusione delle storiche Associazioni provinciali in un’unica Associazione di rappresentanza sul territorio del Lazio.

VITERBO - “Il deposito nazionale dei rifiuti radioattivi e la Tuscia: una scelta impossibile”. Basterebbe questo titolo per sintetizzare lo stato d'animo di ogni cittadino del territorio, ma un gruppo di associazioni si è unito e ha deciso di spiegare perché questa scelta è impossibile.

VITERBO – Il Rotary Club Viterbo, guidato dal presidente Stefano Bianchini, ha accolto il governatore del Distretto 2080, Gabriele Andria, nella tradizionale visita programmatica che ha visto anche l'ingresso di tre nuovi soci, Rosita Ponticiello, Barbara Cuomo ed Emanuele Bruni.

CAPRAROLA - Tempo di tesseramenti per il Lazio Club caprolatto. Domani, domenica 10 ottobre il Lazio Club Caprarola organizza "Open Day".

BOLSENA - Tutti in cammino sulla via Francigena. Dal gruppo di 12 giovani della Comunità San Martino di Empoli ai pellegrini di “Road to Rome 2021. Start again!”, la camminata europea organizzata da AEVF, l’Associazione Europea delle Vie Francigene; dai ciclisti della prima edizione della “Pedalata per la pace”, da Torchigiana di Assisi a Castiglione in Teverina, a “Insuperabile”, la staffetta di 1000 chilometri per dimostrare come le fragilità e difficoltà della vita si possano affrontare e superare insieme; dalla staffetta ciclistica “Running For Future” agli arrivi di Beatrice, una giovane neolaureata in scienze della comunicazione, e di Filippo Arcelloni, attore e regista.

TARQUINIA - Doppio appuntamento per il giornalista Silvano Olmi, che ieri è stato a Genova mentre oggi sarà a Milano per due importanti convegni sulle foibe. A darne notizia il Comitato 10 Febbraio, Associazione Nazionale Vittime delle marocchinate.

TARQUINIA - Sabato 2 e domenica 3 ottobre presso il tratto di mare antistante la sede dell'Assonautica di Tarquinia, in Località Porto Clementino, si svolgerà la regata Nazionale dei catamarani Classe Dart 18 per il Trofeo "G. Maffei". 

SORIANO NEL CIMINO - Un altro restauro di prestigio grazie ai fondi del 5x1000 messi a disposizione da Ancos Confartigianato. Lunedì pomeriggio a Chia, frazione di Soriano nel Cimino, sì è tenuta la cerimonia per l'inaugurazione del restauro degli affreschi della chiesa di Santa Maria delle Grazie.

BOLSENA - Una tessera, una città. La Bolsena card, la tessera con codice Qr nata su iniziativa dell’amministrazione comunale, in collaborazione con la proloco Bolsena e il supporto tecnologico della Nubart, azienda specializzata nello sviluppo di contenuti multimediali per guide su telefonini, si è confermata per tutta l’estate un efficace strumento di promozione turistica.

Pubblicità
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito alla newsletter per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.