Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Riparte il set di Don Matteo a Spoleto: Bova e Frassica subito in piazza a giocare a scacchi

Visto per voi
Font

SPOLETO - La meravigliosa scalinata che porta al Duomo spoletino è tornata ad essere il centro del mondo televisivo targato Rai Uno: da domenica sono iniziate le riprese degli esterni di Don Matteo 14.

Pin It

Concluse le riprese degli nterni, girate nei capannoni della Lux Vide a Formello, ora è giunto il momento di presentarsi in piazza, per girare tutti i momenti che la sceneggiatura prevede tra il bar, con le mitiche partite a scacchi tra il Maresciallo Cecchini (Nino Frassica) e don Massimo (Raul Bova), le uscite dalla Caserma dei carabinieri, che per le prime puntate prevede ancora la presenza del Capitano Anna Olivieri (Maria Chiara Giannetta).

La comandante della caserma finalmente si chiarirà (speriamo definitivamente) con il pm Marco Nardi (Maurizio Lastrico) e sceglieranno un'altra destinazione, lasciando Spoleto e serie.

A questo punto subentrerà il nuovo Capitano Diego Martini (Eugenio Mastrandrea) che, nemmeno a dirlo, vuole riconquistare la sua ex, il Pubblico Ministero Vittoria Guidi (Gaia Messerklinger). Invertendo l'ordine dei fattori il risultato non cambia, frecciatine, battute e, forse, abbracci e baci saranno di nuovo nella trama con al centro la caserma dei Carabinieri.

Intanto lo spettacolo per cittadini e turisti è garantito per quattro settimane Spoleto torna ad essere il centro d'Italia televisivo, con gli attori che, nei momenti di pausa, sono gentili e disponibili con tutti.

Teresa Pierini e Anselmo Cianchi

++++++ Aggiungiamo una notizia di servizio: nella giornata di ieri Nino Frassica ha lanciato un appello disperato, è scompraso il suo gatto Hiro, proprio a Spoleto, dove l'attore si trasferisce per l'intero mese delle riprese con tutta la famiglia. L'ultima volta è stato visto dalle parti della Rocca ma è scappato appena hanno provato ad avvicinarsi. Nino ha anche fissato una importante ricormpesa, ma speriamo che venga trovato e consegnato come gesto d'amore che non mancherà. Aiutiamo Frassica a ritrovare il suo Hiro.