Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Catacomba di Sant'Eutizio: sabato giornata di visita alla basilica dedicata al martire cristiano

In Provincia
Font

SORIANO NEL CIMINO – Un viaggio indietro nel tempo per scoprire la storia più remota di questi luoghi. È in programma per sabato, alle ore 16, il primo Open day alla catacomba di Sant'Eutizio. L'iniziativa, della durata di circa un'ora, è nata dalla sinergia fra l'amministrazione comunale ed il Museo archeologico della città.

Pin It

“Durante l'Open day di sabato – spiega il direttore del Museo Giancarlo Pastura – visiteremo la catacomba di Sant'Eutizio e la chiesa martiriale. Questo complesso, nonostante le dimensioni ridotte, ricopre una grande importanza, dal punto di vista storico-archeologico, perchè rappresenta una delle testimonianze del cristianesimo più antiche della regione”.

Durante l'Open day sarà possibile visitare la caratteristica catacomba di Sant'Eutizio ed assistere all'illustrazione dei recenti restauri, curati dalla Pontificia Commissione di Archeologia Sacra.
Le catacombe di Sant’Eutizio risalgono al IV secolo d.C. e si trovano accanto alla basilica dedicata al martire cristiano. All'interno di questi antichissimi luoghi sono presenti resti pittorici, materiali di corredo ed un sepolcro ad edicola con affreschi che raffigurano gli apostoli Pietro e Paolo.

L'Open day di sabato, infine, rappresenta la prima di una serie di iniziative che mirano a rendere fruibili al pubblico le catacombe ed a promuovere la conoscenza di questi luoghi storici dal valore inestimabile.

Per info e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - telefono: 3498774548. Consigliata la prenotazione.