Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

"Il casaletto" conquista tre "Gamberi Rossi" e il premio migliore agri-ristorante d’Italia

In Citta'
Font

VITERBO - Dopo appena un anno dall'ambito riconoscimento della Chioccola Slow food, l'agriturismo Il Casaletto della famiglia Ceccobelli riceve il premio dal Gambero Rosso come migliore agri-ristorante d’Italia.

Pin It

Domenica la cerimonia di premiazione Ristoranti d’Italia 2020 Gambero Rosso, che ha visto la struttura di Grotte Santo Stefano dominare, e che nella famosa guida conquista anche il terzo gambero.

A Marco e a tutta la famiglia Ceccobelli i complimenti del senatore Battistoni (Forza Italia), che in una nota scrive: "Per la prima volta, dopo 36 edizioni, la nota guida di ristoranti 'Gambero rosso', apre agli agriturismi e, tramite votazione internet degli utenti, regala il primo posto a 'Il casaletto' di Viterbo.
Oltre all’onore di far parte della guida dei 'migliori a tavola', la soddisfazione è doppia per aver ottenuto questo titolo grazie ai feedback degli ospiti della struttura.
Sono particolarmente lieto di porgere ai vincitori le mie congratulazioni, non solo per il premio ricevuto, ma soprattutto per la capacità di 'rivedere' una storia familiare e aver saputo innovare i piatti della tradizione con un pizzico di modernità".