Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

"Il tesoro di Anna"; gli allievi di Leonardo De Angeli alla prova del palco con una commedia noir

Teatro e Cinema
Font

VITERBO - Si alza di nuovo il sipario del Teatro Unione, dando spazio alla più nobile delle attività, quella didattica. Venerdi 21 maggio, alle 16.30, andrà in scena "Il tesoro di Anna", una commedia a tinte noir scritta da Leonardo De Angeli su misura per i propri allievi della Holy Family School.

Pin It

"Un corso lungo ben cinque mesi, che nasce con lezioni di dizione e poi - precisa il docente -, merito la loro bravura, si è trasformato in un vero e proprio corso di recitazione. In questo momento, pieno di difficoltà per chi lavora nella cultura, ho trovato giusto dare spazio a ragazzi con tanta voglia di fare, ma anche alle realtà professionali che saranno coinvolte. Abbiamo bisogno di tornare sul palco e di dare lavoro a chi di teatro vive".

La commedia è un noir ironico a tinte rosa, anche se talvolta si ride amaro sulle vicende delle 5 coppie protagoniste. I giovani attori interpretano storia che non sono del proprio bagaglio culturale, per loro è una sfida, affrontare problemi e situazionoi di cui ancora, per fortuna, non sono a conoscenza. "E' stata questa la mia scelta - conclude De Angeli - proprio per metterli alla prova e farli confrontare con situazioni quali separazioni di coppia, perdita di lavoro, delitti e tanto altro che vedrete. Hanno una voglia enorme di fare teatro e questa commedia li ha coinvolti enormemente, tanto da aver lavorato insieme alla sceneggiatura".

La trama: tutto inizia la sera di capodanno, con la chiusura della loro scuola di danza per un infortunio della titolare, che sarà interpretato da una ballerina professionista. Da quel momento si svilupperano le varie storie personali e circostanze che faranno pensare.

L'appuntamento è per il 21 maggio alle 16.30, sicuramente in streaming e in diretta su Telelazionord, con eventuale accesso del pubblico in presenza, a seconda delle disposizioni del momento. Come ogni spettacolo trasmesso dal teatro Unione anche la nostra pagina trasmetterà lo streaming (https://www.facebook.com/latuaetruria clicca mi piace per essere avvertito della diretta).

Attori protagonisti sul palco: Giorgia Prosperi, Federico Cencioni, Lorenzo Maria Corinti, Arianna Alagna, Elisa Corinti, Roberta Giustini, Sara Montecchi, Miriam Turchetti, Giada Silvestri.