Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Inalazioni Terme dei Papi: una cura naturale per affrontare con serenità l'inverno

In Citta'
Font

VITERBO – E' ormai terminato il caldo, sono giunte le prime piogge, ed arriva il momento giusto per fare prevenzione al sistema delle vie respiratorie, optando per una cura naturale che eviti i mali di stagione: alle Terme dei Papi è possibile seguire un percorso di cure, anche in convenzione Asl, per affrontare con serenità l'inverno.

Pin It

Il sistema respiratorio è messo a dura prova dal periodo invernale, e troppo spesso si ricorre a medicinali, che rischiano di diventare indispensabili quando la situazione è ormai cronica. Esiste però un modo per evitare di arrivare a situazioni complesse, ed è nella prevenzione con le cure inalatorie, naturali e senza effetti collaterali.

E' questo il periodo in cui è necessario intervenire per prevenire, decisione comoda e facile per chi vive nella Tuscia grazie all'acqua sulfurea delle Terme dei Papi, che ha una riconosciuta capacità terapeutica nella prevenzione, nella cura e nel recupero funzionale delle patologie respiratorie (anche su base allergica), grazie alle innumerevoli azioni svolte dai preziosi sali minerali e dai gas terapeutici della sorgente, come precisa il dottor Piergiorgio Calcaterra, specialista in Idrologia medica, direttore sanitario della struttura: "Le acque solfuree, infatti, a livello delle vie respiratorie esercitano diverse azioni biologiche, tra le quali prevalgono varie azioni anti-infiammatorie, quella di stimolo alla produzione di anticorpi locali, e una carica microbica con il gas sulfureo, che modifica il sistema immunitario".

Quando si va verso l’inverno è la stagione giusta per approfittare delle cure inalatorie solfuree, anche nel caso di allergie stagionali e agli acari della polvere. “Un ciclo inalatorio con acqua sulfureo-solfato-bicarbonata di Terme dei Papi – conclude il direttore - eseguito al di fuori delle fasi acute può rappresentare un’efficace protezione delle vie respiratorie”.

Per conoscere tutti i dettagli e affrontare l'inverno con serenità, è possibile visitare il sito Terme dei papi alla voce Cure termali (https://www.termedeipapi.it/centro-termale/) dove sono indicate anche le terapie in convenzione Asl, per cui ci si può informare anche attraverso il proprio medico di base.

Informazione pubblicitaria a cura del cliente