Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Caffeina 2018: annunciate le serate "main". Da Gino Paoli ad Uto Ughi, con il ritorno della grande festa egiziana

In Citta'
Font

VITERBO - Caffeina riparte dagli eventi principali, annunciando con un mese d'anticipo rispetto all'avvio del festival, gli eventi principali che si svolgeranno in piazza San Lorenzo dal 22 giugno al 1° luglio 2018. Punte di diamante: Gino Paoli con Danilo Rea, in collaborazione con Jazzup, e Uto Ughi con la Filarmonica di Roma.

Pin It

E' il presidente della Fondazione Caffeina, Andrea Baffo, a raccontare il cartellone main: "Siamo davvero molto soddisdatti perché come sempre abbiamo puntato alto, con grandi spettacoli, senza risparmiarci. Uto Ughi potevamo averlo con vari accompagnamenti, dal pianoforte alla formazione da camera, abbiamo scelto la Filarmonica d'insieme, la più rischiosa. Grazie a chi ci supporta, come Andrea Belli e Ance, per Uto Ughi, una sorta di paracadute che ci salverà rispetto alla vendita dei biglietti, e alla Fondazione Carivit ancora vicino a noi, fondamentale per organizzare questa città nella città, specie per il supporto a Senza Caffeina, che quest'anno avrà una sua cittadella confinante al Festival".

Il presidente Brutti, in uno dei suoi ultimi interventi, lunedì arriverà il nuovo presidente della fondazione Carivit, conferma la stima: "Se ci siamo dall'inizio è stato investimento di fiducia, questa città ha bisogno di cultura e far circolare idee. Confermiamo che vi concederemo la struttura che ci avete chiesto", si tratta della sede di Valle Faul dove Caffeina allestirà, forse il prossimo anno, una mostra.

Torna la collaborazione con l'Egitto, dopo il successo della scorsa edizione, a presentarla Roberta Martinello: "Torna l'arte egiziana, sia con balli e musica che con una mostra egittologica, in collaborazione con la Gea, della famiglia Benedetti. Al palazzo papale saranno esposti corredi funerari riprodotti perfettamente, tra questi anche la tomba di Tutankhamun. Una esposizione con fini commerciali, perché si potrà comprare qualsiasi oggetto in mostra, che si protrarrà fino ad ottobre".

Giancarlo Necciari, direttore artistico di Jazzup, conferma la tredicesima edizione e porta in dono una serata: "Prosegue la nostra collaborazione, l'anno scorso è stato Piovani, quest'anno sarà Gino Paoli e Danilo Rea al piano, 26 giugno in piazza San Lorenzo, mentre nelle altre sere avremo la nostra consueta programmazione".

Marco Sensi (Terme dei Papi), spinto ad intervenire conferma il supporto della sua azienda e l'importanza di puntare sempre in alto.

In chiusura Baffo torna sul legame con la città: "Per organizzare tutto questo è necessario avere un interlocutore che sia in grado di gestire quei servizi fondamentali a supporto, come navette, aperture negozi serale; dove manca l'organizzazione amministrativa diventa difficile organizzare qualsiasi cosa. Non si parla solo del contributo economico, ma di immaginare insieme quello che verrà. Apprezzo l'impegno del prefetto Bruno, che ci ha accolto e ascoltato per due ore e mezza, gettando le basi per tutto quello che dovremo fare in tema di sicurezza, pianificando per tempo. Questo crea il discrimine tra fare e non fare. Una città è tale se accetta un'idea e noi alcune cose non siamo in grado di farle".

Questo il programma dettagliato delle 10 serate, la cui prevendita inizierà domani, 24 maggio 2018.

Gli spettacoli di seguito elencati, definiti “grandi eventi” del Caffeina Festival 2018, prevedono l'acquisto di un biglietto ulteriore rispetto al consueto ticket singolo per le giornate del festival, che costerà 4 euro per i non soci. Le prevendite possono già essere acquistate presso la Libreria Caffeina Via Cavour, 9 a Viterbo – I piano

Orari apertura libreria Caffeina: lunedì 15.00 - 20.30, dal martedì al giovedì e la domenica dalle 9.00 alle 20.30, venerdì e sabato dalle 9.00 alle 23.00.

La prenotazione e l’acquisto in prevendita sarà possibile anche scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., specificando evento e numero biglietti richiesti, o telefonando ai numeri 366 ​718 7564 o 0761 970056 dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00.
La segreteria del festival invierà una mail di risposta o comunicherà telefonicamente la procedura di acquisto.

Si specifica che il biglietto dà diritto ad accedere all’area dell’evento e che i posti a sedere non sono garantiti essendo limitati rispetto al numero dei biglietti venduti per ciascun evento, ad esclusione del biglietto “platea” del concerto di Uto Ughi, in programma domenica 1° luglio, che dà diritto al posto a sedere non assegnato.

Venerdì 22 giugno, piazza san Lorenzo, ore 21.30:
Il Mondo di Mannarino
Parole, musica e fascinazioni letterarie del cantautore.
«Vivere la vita è come fare un grosso girotondo…»
Alessandro Mannarino intervistato da Raffaele Fusaro

Costo biglietto: intero 12,00 € - ridotto soci Caffeina 10,00€

 Sabato 23 giugno, piazza San Lorenzo, ore 21.30
Da che sud è sud
Eugenio Bennato in concerto

Costo biglietto 15,00 € - ridotto soci Caffeina 13,00€

Domenica 24 giugno piazza san Lorenzo, ore 21.30
Cairo Opera House Ballet Company
in collaborazione con Gea e Sib Benedetti

Costo biglietto 15,00 € - ridotto soci Caffeina 13,00€

Lunedì 25 giugno, piazza san Lorenzo, ore 21.30
Quei favolosi anni '50
Per una sera nella piazza principale di Caffeina si torna indietro nel tempo fino ai mitici anni '50, gli anni di Elvis e di Jerry Lee Lewis, in cui il rock'n'roll faceva infiammare le piste da ballo ed i marinai impazzivano per le pin-up.

Costo biglietto 7,00 € - ridotto soci Caffeina 6,00€

Martedì 26 giugno, piazza San Lorenzo, ore 21.30
Gino Paoli e Danilo Rea in “Due come noi che…” - in collaborazione con JazzUp

Costo biglietto 15,00 € - ridotto soci Caffeina 13,00€

- Mercoledì 27 giugno, piazza san Lorenzo, ore 21.30
Scorribanda
Orchestra sinfonica di fiati "Davide delle Cese" di Bitonto con Raffaello Fusaro

Costo biglietto 7,00 € - ridotto soci Caffeina 6,00€

 Giovedì 28 giugno, piazza San Lorenzo, ore 21.30
Serata Celtica
Un assaggio del Montelago Celtic Festival, grande manifestazione incentrata sulla musica e la cultura di tradizione celtica che si svolge sull’altopiano di Colfiorito

Costo biglietto 7,00 € - ridotto soci Caffeina 6,00€

Venerdì 29 giugno, piazza San Lorenzo, ore 21.30
Sentidu Sardu - Musica e tradizione dalla Sardegna
con i Cordas et Cannas e il gruppo dei Mamuthones e Issohadores di Mamoiada

Costo biglietto 7,00 € - ridotto soci Caffeina 6,00€

Sabato 30 giugno, piazza san Lorenzo, ore 21.30
Reda troupe
In collaborazione con Gea e S.i.b. Benedetti

Costo biglietto 7,00 € - ridotto soci Caffeina 6,00€

Domenica 1° luglio, piazza San Lorenzo, ore 21.30
Uto Ughi e i Filarmonici di Roma
“Note d'Europa”

platea 25,00  €  - ridotto soci Caffeina 20,00 €
posto in piedi e/o libero su scale sagrato 15,00 €  - ridotto soci Caffeina 12,00 €

Teresa Pierini