Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Natale: Forza Italia lancia la campagna per gli acquisti a Viterbo

Viterbo
Font

VITERBO - “Come già avvenuto in Francia, con la mobilitazione di esponenti politici e del mondo della cultura, anche in Italia cresce la campagna di sostegno al commercio locale rispetto agli acquisti on line", così la nota di Forza Italia Viterbo. 

Pin It

"Come Forza Italia abbiamo colto immediatamente lo spunto arrivato da oltralpe - proseguono - e abbiamo deciso, così come hanno fatto alcuni nostri parlamentari, di lanciare la campagna comunicativa ‘Natale senza Amazon’, invitando i nostri concittadini a fare i propri acquisti natalizi nei negozi viterbesi.

Non si tratta di un attacco al mercato libero ma ad un mercato dopato e squilibrato dal fatto che i grossi gruppi del commercio elettronico pagano una percentuale irrisoria di tasse a fronte di incassi milionari e del sacrificio dei nostri commercianti schiacciati dal peso del fisco, dagli affitti e da mille altri cavilli burocratici.

Una situazione insostenibile che, come conferma oggi l’Istat, con questa crisi sanitaria ed economica si è ulteriormente acuita facendo crollare gli incassi dei nostri negozianti e moltiplicando invece quelli dei grandi gruppi internazionali. Ci auguriamo che questa iniziativa venga condivisa anche dagli altri partiti, dalle associazioni di categoria e da tutti quei cittadini che insieme a noi vorranno dare un contributo contro una disparità inaccettabile che contribuisce in maniera significativa anche alla desertificazione del nostro centro storico", spiega il coordinatore cittadino Mauro Proietti.