Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Centro storico: auto off limits la sera dal 19 luglio e per tutta l'estate

Viterbo
Font

VITERBO - Stop alle auto in centro, nelle ore serali, per il periodo estivo. A partire da venerdì 19 luglio entra in vigore l'ordinanza n. 412 del 16/7/2019 a firma del sindaco Arena, riguardante la disciplina del traffico veicolare nella ztl denominata centro storico - CS e nell'area pedonale di corso Italia, piazza delle Erbe e via Roma.

Pin It

Nello specifico:

- il venerdì e il sabato, dalle 21 all'1 (fino al prossimo 31 agosto), sarà vietata la sosta e la circolazione veicolare su corso Italia, piazza delle Erbe e via Roma;
− tutti i giorni della settimana, sempre dalle ore 21 all'1 (fino al prossimo 30 settembre), sarà estesa la zona a traffico limitato nel settore denominato Centro Storico (CS), ovvero nella zona di via San Lorenzo e del quartiere medievale.
− Nelle vie san Lorenzo e Cardinal La Fontaine (tratto compreso tra via san Lorenzo e via Annio), sarà in vigore anche il divieto di sosta con rimozione (escluso residenti negli spazi predisposti).

“Con una settimana di anticipo rispetto all'anno passato andiamo a limitare il traffico alle auto – ha spiegato l'assessore alla viabilità e al centro storico Laura Allegrini - . Procediamo all'adozione di quei provvedimenti idonei e necessari a consentire ai cittadini una migliore vivibilità del nostro centro storico”.

“Le numerose iniziative ospitate in centro – ha sottolineato il sindaco Giovanni Maria Arena – soprattutto nelle ore serali, richiamano molte persone. Con questa ordinanza andiamo a garantire una maggiore sicurezza ai pedoni che non dovranno più fare lo slalom tra le tante auto in circolazione. La città a piedi è più bella. E anche più salutare”.

Residenti e autorizzati potranno circolare nella zona a traffico limitato. In entrambe le zone (zona pedonale e ZTL) saranno in funzione i varchi elettronici.