Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Carnevale viterbese: riunione finale verso la grande festa del 15 febbraio

VITERBO - Prende forma il Carnevale Viterbese in programma sabato 15 febbraio, quando è prevista la prima uscita. Stasera la riunione organizzativa con i capogruppo che hanno dato le direttive del percorso e del pomeriggio.

I carri saranno posizionati in piazza Verdi verso le 13, per organizzare la partenza alle 15, e come previsto la sfilata salirà per via Matteotti, attraverserà piazza della Rocca (prima tappa davanti la fontana), poi via e piazza San Faustino (seconda tappa), in discesa su via Cairoli, Sacrario e dopo un attimo di festa (terza tappa) e di nuovo verso la partenza lungo via Marconi (quarta e quinta tappa).

L'allegra sfilata sarà aperta dalle majorettes e dal corteo storico, il trampoliere vestito da Frisigello, poi in ordine tutti i carri accompagnati dai relativi gruppi mascherati. La parola d'ordine è ballare, divertirsi e far divertire il numeroso pubblico che è atteso.

L'incontro è servito per affinare tutti i dettagli e chiarire ogni dubbio dei vari gruppi coinvolti. La riunione si è conclusa con frappe, castagnole e brindisi d'ordinanza.

La macchina organizzativa è avviata, manca poco per la grande festa del Carnevale Viterbese. 

Teresa Pierini