Sport e musica al Signorino: duo Pierotti-Manco, l'omaggio a Gershwin con Guidolotti e "Piano Solo" con Seby Burgio

Spettacolo
Font

VITERBO – Una nuova settimana di grande impegno per la Società sportiva dilettantistica "Il Signorino" che continua ad associare l'attività ginnico sportiva e alla musica: come ogni giorno è possibile, sia al mattino che al pomeriggio, seguire i corsi di yoga, pilates e thao-chi, mentre le serate di mercoledì 15 e venerdì 17, dalle 21,30, sono dedicate alla musica, con la nuova sorpresa della domenica, che il 19 novembre alle 18 vedrà l'avvio della rassegna al pianoforte, con un grandissimo ospite: Seby Burgio Piano Solo.

Pin It

Si parte mercoledì che si presenta ancora una volta straordinario: prima della tradizionale jam session, sempre frequentatissima da tanti musicisti, è in programma il concerto del duo Silvia Manco, piano e voce, Francesco Pierotti, contrabbasso e direttore artistico del jazz club.

Duo Pierotti Manco

La serata proporrà un sound attuale con radici profonde nella tradizione del jazz, con particolare cura degli arrangiamenti e attenzione al dialogo tra le parti della sezione ritmica, partendo da standard song per arrivare per allargare ai compositori contemporanei e al soul jazz di matrice afroamericana.

Venerdì 17 novembre conquisteranno il palco Marco Guidolotti sax baritono e sax alto, Francesco Pierotti contrabbasso e Marco Tardioli batteria con un raffinato tributo a George Gershwin, grande compositore della storia del Jazz.
Marco Guidolotti è un attivissimo musicista italiano, ha vinto il “Premio Internazionale Massimo Urbani” ed ha suonato con i più importanti musicisti italiani ed internazionali. Si è diplomato in clarinetto poi si è laureato in music jazz presso il Conservatorio Santa Cecilia di Roma con il massimo dei voti. Collabora stabilmente con le più importanti produzioni nazionali, televisive e cinematografici. Ha all’attivo molti progetti diventati dischi, collaborando i più grandi musicisti, dal 2015 è il sassofonista solista de "Il Volo".

Seby Burgio

Domenica 19 novembre alle 18, Seby Burgio chiuderà l'intensa settimana con il primo appuntamento mensile al piano solo.
Giovanissimo classe 1989, siciliano nato a Siracusa, è attualmente uno dei pianisti jazz più richiesti in Italia. Inizia a studiare pianoforte classico all'età di 4 anni e sin da giovane, tra i 9 e i 12 anni, partecipa e vince diversi concorsi pianistici.
A 13 anni si appassiona al jazz e ne fa il suo genere preferito intraprendendo un intenso percorso di studi con vari insegnanti e, nel frattempo, iniziando a suonare in diversi gruppi. Partecipa a festival e suona con tanti musicisti, nel 2010 è finalista all'European Jazz Contest di Roma dove vince la borsa di studio per i seminari estivi del St. Louis Music College Of Music di Roma e l'anno dopo vince il prestigioso “Premio Lelio Luttazzi” ottenendo la borsa di studio semestrale per la “New School Music College” di New York. Prosegue la sua carriera collaborando con numerosi artisti, merito del suo pianismo versatile e la sua mentalità aperta e non purista, che lo portano a sperimentazioni verso diversi altri generi musicali. Domenica potrà donare tutta la sua anima nel concerto piano solo al Signorino jazz club.

Gli eventi sono organizzati per i tesserati della Società sportiva dilettantistica "Il Signorino", centro didattico e di formazione per lo sport, società affiliata a Csen, riconosciuta dal Coni, con codice di affiliazione n. 51973 e n. 272556 di iscrizione al Registro Coni.
Tesserarsi è semplice, per informazioni basta contattare Stefania al 338.6336425 o inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Per tutte le attività segui www.cantieridelsignorino.it - Pagina Facebook Cantieri del Signorino.

Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito alla newsletter per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.