Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Il teologo Ratzinger raccontato da Giovan Battista Brunori: presentazione alla Trinità

Libri
Font

VITERBO - Si svolgerà domani, martedì 14 novembre alle ore 17.30, presso il Convento della SS. Trinità nella splendida aula “Gregor Mendel”, la presentazione del libro “Benedetto XVI Fede e profezia del primo Papa Emerito nella Storia”, edizione Paoline.

Pin It

Interverrà l’autore del libro nonché vice capo redattore e vaticanista del Tg2 Giovan Battista Brunori e Padre Federico Lombardi, autore della prefazione del libro e direttore della Sala Stampa della Santa Sede (2006-2016).

L’evento organizzato dall’Ufficio comunicazioni sociali della Diocesi di Viterbo e dall’UCSI (Unione Stampa Cattolica Italiana), vedrà i saluti del vescovo di Viterbo Lino Fumagalli, e la presentazione di don Emanuele Germani, direttore Ufficio comunicazioni aociali della Diocesi. A moderare l’incontro sarà Pierluigi Vito, giornalista di TV2000. A concludere i saluti, Mario Mancini Presidente Ucsi Viterbo.

Nel libro l'esperienza umana e spirituale di Benedetto XVI, il primo papa emerito nella storia. J. Ratzinger, enfant prodige della teologia e intellettuale europeo, è stato prefetto della Dottrina della fede ed eletto papa nel 2005: papa del pensiero più che del gesto, papa «teologo» più che «di governo». Figura complessa e insieme di autentica semplicità evangelica, difensore della «fede dei semplici», timido ma all'occorrenza deciso, intende rimuovere la «sporcizia dalla Chiesa», si batte contro la marginalizzazione della religione nel mondo contemporaneo e propone la «differenza cristiana»: Dio è amore. Limiti e scandali interni non intaccato la sua profezia ecclesiale.

Durante la serata sarà possibile autografare i testi e acquistare copie del libro.