Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

SUTRI - Riceviamo a pubblichiamo il comunicato a firma del Sindaco Sgarbi, che tra meno di un mese non sarà più primo cittadino: "Non ci sono le condizioni per proseguire l’esperienza di sindaco a Sutri; la cecità e il disinteresse per il bene della città hanno superato ogni limite, per l’insensata spartizione di posti. Me ne vado da Sutri e dalla Tuscia che io amo più di loro, perché l’ho scelta, e non ci sono arrivato per nascita o per destino.

SUTRI - Calcisticamente si dice "chissà se l'allenatore mangerà il panettone", quando si nota che una squadra non gioca bene e il mister entra nelllo spettro dell'esonero. La scorsa primavera, con la candidatura a sindaco di Sutri di Vittorio Sgarbi, complice la sua irruenza, la tendenza ad annoiarsi e un pizzico di allergia alla burocrazia, sono stati in tanti a chiedersi se sarebbe durato più di un anno. Non è ancora chiaro cosa accadrà nella graziosa cittadina, ma dopo poco pù di due mesi uno scossone decisamente importante coinvolge quasi tutta la sua maggioranza.

Altri articoli...