Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Gloria, con le luci elettriche spente, lo scorso anno del Trasporto del 1986

VITERBO – Gloria è ormai rodata, non sono previste grandi novità, ma come sempre ogni anno ci sono celebrazioni, ricordi, pensieri e dediche che dominano e fanno notizia. Due quelle svelate oggi in conferenza: all'altezza del fermo del 1967 la Macchina si spegnerà rimanendo solo con le luci vive, e la girata sarà dedicata ad un ambasciatore del Sodalizio: Giorgio Capitani, scomparso il 25 marzo scorso.

Gloria pronta alla partenza

VITERBO - Lunedì 21 agosto: è di nuovo un lunedì di Gloria.

Riparte domani l'avventura della Macchina di Santa Rosa ideata da Raffaele Ascenzi: la Edilnolo di Fiorillo, azienda costruttrice, ha già preparato tutti i camion che dalla Tuscanese porteranno i pezzi del Campanile che cammina al cantiere di San Sisto, tradizionale punto di partenza della Macchina.

La formazione 2016 in posa

VITERBO - Ufficializzata la formazione che la sera del 3 settembre 2017 porterà Gloria in trionfo per le vie buie della città. 

Sotto la guida del presidente del Sodalizio, Massimo Mecarini, ma soprattutto incitati da Capo Facchino Sandro Rossi, che fornisce i comandi con il supporto delle guide comandate da Grassi Claudio – Guerrini Giuseppe, sono chiamati al dovere i seguenti cavalieri di Rosa.